Restauro conservativo di edificio storico in Piazza Ferretto

Year 

2016

Location 

Venezia – Mestre

Client 

Private

Team 

Antonio Fornasiero, Tommaso Fornasiero, Giulia Grobbo, Maria Cristina Rossi


Il progetto prevede il restauro conservativo delle facciate di un palazzo storico e vincolato in centro a Mestre; tutto il progetto è pertanto soggetto al parere della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Venezia.

L’edificio, con origini ottocentesche, è adiacente ad altri edifici del tessuto storico e sul lato est si affaccia verso Piazza Ferretto, con al piano terra un porticato; attualmente l’interno è occupato da attività commerciali, uffici e residenza.

Per rievocare la figura originaria del manufatto, si prevede il risanamento conservativo delle facciate, prestando attenzione alla pulitura e ricomposizione degli elementi lapidei, alla tinteggiatura esterna, alla sostituzione dei serramenti in legno e alla risistemazione dei coppi in copertura.

Le opere di ristrutturazione interna interessano due unità all’ultimo piano (una residenza a ovest e un ufficio a est) con uno spazio comune di ingresso; l’apertura di due aperture in copertura e la creazione di un lucernario dalla forma trapezoidale permettono di illuminare con luce naturale il locale comune.

Si varia la distribuzione interna di entrambe le unità, realizzando pareti in cartongesso e si realizza la preesistente veranda in stato di degrado con strutture  in acciaio verniciato  e vetro.